Suburra 2: piccoli criminali crescono, eccome se crescono!

Recensione di Suburra 2, la seconda stagione della serie di Netflix.

suburra 2 seconda stagione netflixDaja! Ovvero: gagliarda!
I padri sono stati uccisi. E ora i figli hanno lo spazio necessario per farsi grandi, capi, boss. Del proprio destino, di Ostia, di Roma. Suburra 2 è una seconda stagione coi fiocchi e coi botti. Se la prima già era un colpo al cuore, la seconda è altrettanto folgorante. Anzi, forse è pure meglio!

Suburra 2 è la fase adulta della first season. Robusta, aggressiva, meno coatta e meno burina della precedente, è una seconda stagione imperiale, capace di sottolineare, come solo le armi del cinema sanno fare, i nodi più problematici dell’Italia di oggi. Se la prima stagione pareva arrivare in ritardo su vari aspetti, la seconda è quasi lungimirante nel suo essere assolutamente calata nella realtà socio-politica del nostro Paese.

Recensione della prima stagione

Suburra 2 colpisce duro, al fianco, sotto la cintura. E i diversi morti illustri che, episodio dopo episodio, non lesina a giocarsi per stupire lo spettatore e dare continuamente nuova linfa benefica, ne sono la prova provata. Una second season che dimostra come si possano rinnovare e rintrecciare nuovi sviluppi e personaggi in una stagione che generalmente è di passaggio, di transito, da ponte verso una terza, abusando spesso della pazienza e tradendo le aspettative di chi guarda. Ecco, Suburra 2 non abusa e non tradisce, tutt’altro! È un salto in avanti importante, che sa rigenerarsi come una fenice puntando su un nuovo modus narrandi. Se la prima stagione puntava tutto sull’espediente, facilotto ma a presa rapida, del lungo flashback introdotto da il classicone “il giorno prima”, la seconda si butta a peso morto e a braccia aperte in un flusso cronologico degli eventi serratissimo, assoluta corsa contro il tempo, nel range strettissimo delle due settimane che separano il primo giro di elezioni amministrative dal ballottaggio tra i due più votati. E a fare il pieno di voti è proprio la serie. Ma possiamo dire di più: stavolta i secondi sono davvero diventati i primi!

Film e serie tv su Netflix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.