Salvate Sad Hill: archeologia del cinema su Netflix

Recensione di Salvate Sad Hill, documentario disponibile su Netflix.

salvate sad hill su netflixLa passione per il cinema può condurre ad imprese folli, che travalicano l’incredibile, che (ri)uniscono fan da tutto il mondo, in nome di una devozione ai limiti della sacralità religiosa. È questo sentimento palpitante e indomabile che ha spinto un manipolo di eroi (è proprio il caso di dirlo!) a dissotterrare e restaurare il celebre cimitero costruito da Sergio Leone a Burgos, in Almeria, per Il buono, il brutto e il cattivo. A quasi cinquant’anni da quel mitico 1966, un gruppo di cinefili spagnoli ha radunato appassionati da ogni dove e ha dato nuova vita a quella distesa di cinquemila tombe che ha fatto da sfondo a una delle sequenze più emblematiche della storia del cinema.

Salvate Sad Hill di Guillermo de Oliveira, disponibile su Netflix, è uno di quei documentari militanti che non si affidano al semplice found footage, ma (in)seguono i protagonisti per mesi e li filmano, documentando un’impresa che ha dell’epico e del cavalleresco, un atto d’amore che merita di diventare eterno, proprio come i film di Leone, tramite l’atto della ripresa cinematografica.

Film di Sergio Leone in dvd

Salvate Sad Hill coinvolge e commuove, attraverso una narrazione che, snocciolando qualche interessante aneddoto sulla genesi de Il buono, il brutto e il cattivo, non perde mai di vista che i protagonisti, almeno stavolta, non sono personaggi ma persone. Un documentario cinefilo che zampilla amore per la settima arte da tutti i pori, che non può non piacere a chi si professa un vero amante del cinema. Se i film ci danno la possibilità di visitare posti impossibili, spesso inesistenti, questo film ci ricorda che invece certi posti sono davvero esistiti, e fa sì che i nostri sogni possano diventare reali, tangibili, dannatamente veri.

Recensioni film e serie tv su Netflix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.