Mi chiamo Francesco Totti: il trionfo di un numero 1(0)

Recensione di Mi chiamo Francesco Totti.

Mi chiamo Francesco Totti Mi chiamo Francesco Totti, diretto da Alex Infascelli, è un grande documentario sul calcio e su un calciatore più unico che raro. Il racconto segue un andamento canonico e Totti, come in un lungo flashback, anzi più un rewind, racconta tutta la sua carriera, dai primi calci ad un pallone nel cortile della scuola allo scudetto della Roma, dai mondiali del 2006 al ritiro definitivo dal campo di gioco. È infatti la voce dello stesso Totti ad accompagnarci lungo tutto il film, è lui il narratore, simpatico, sfacciato, sincero.

Mi chiamo Francesco Totti è un documentario che (sa) piace(re) anche a chi non ama il calcio. Perché è la storia di un uomo diventato leggenda, di un signor nessuno che, con le sue sole forze, e due piedi da baciare, è diventato l’ottavo re di Roma. Una grande true story su chi, tra infortuni, lacrime e dissensi, è riuscito sempre a rialzarsi, fino a fare goal nel cuore della gente con la costanza di un capocannoniere.

👇 Ascolta il mio podcast Fast Movie 👇
Ascolta “Mi chiamo Francesco Totti: recensione film documentario” su Spreaker.

Mi chiamo Francesco Totti è una storia anche sul valore della fedeltà, in questo caso ad una maglia, ad una città (Roma), ad una tifoseria che vive all’eccesso lo sport del calcio, agli affetti familiari e a quegli amici che non vengono dimenticati una volta diventati famosi. Un documentario sui valori da tenere alti nella vita, anche compiendo errori importanti. Ma sbagliando, si sa, s’impara, e Francesco Totti si erge a maestro di vita, di quelli che piacciono proprio a tutti.

Concludendo, è un documentario che fa leva sulle emozioni fino a meritarsi un voto 10, proprio come quello stampato sulla maglia giallorossa più famosa e amata di sempre.

 

Guarda la video recensione sul mio Profilo Instagram 👇👇👇

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Onesto e spietato (@onestoespietato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.