Libri sugli anni di piombo: 5 titoli su Brigate Rosse e terrorismo

Libri sugli anni di piombo: 5 titoli su Brigate Rosse, lotta armata e terrorismo.

libri sugli anni di piomboCon l’ espressione anni di piombo si identifica in Italia quell’arco temporale compreso tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Ottanta del ‘900, in cui si verificarono, in un clima di alta tensione politica, violenze di piazza, lotta armata e terrorismo. Ecco 5 libri sugli anni di piombo per approfondire l’argomento (clicca sui titoli per saperne di più):

L’Italia degli anni di piombo di Indro Montanelli e Mario Cervi: ad annunciare la lunga notte della Repubblica arriva, il 12 dicembre 1969, la bomba di piazza Fontana. Gli opposti terrorismi e la “strategia della tensione” fanno dell’odio il filo rosso di questo periodo. Montanelli e Cervi tracciano la storia del momento più buio nel nostro dopoguerra.

I nemici della Repubblica di Vladimiro Satta: carte alla mano, Satta smentisce molti luoghi comuni di destra e sinistra, puntando l’attenzione non soltanto sui nemici della Repubblica, ma anche sui poteri pubblici e su come sono riusciti a difendere Stato e cittadini.

Torino anni di piombo di Gianni Oliva: 1973-1982 sono gli anni che segnano in maniera indelebile la storia recente del nostro Paese. Anni in cui Torino, più ancora delle altri grandi città italiane, diventa la protagonista assoluta della lotta armata fra il terrorismo di sinistra e lo Stato.

Figli della notte di Giovanni Bianconi: come spiegare gli anni di piombo ai ragazzi di oggi? Questo libro sceglie la prospettiva di quelli che allora erano bambini e ragazzi.

Italia occulta. Dal delitto Moro alla strage di Bologna di Giuliano Turone: Moro, Pecorelli, Sindona, Ambrosoli, Mattarella, Amato, la strage di Bologna, la P2, Andreotti. Una sequenza impressionante di stragi, assassinii, complotti. Fatti in questo libro recuperati e ricostruiti in un disegno complessivo ricco di frammenti e risvolti dimenticati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.