La scrittura non si insegna: i 30 libri da leggere secondo Vanni Santoni

Da La scrittura non si insegna, i 30 libri assolutamente da leggere secondo lo scrittore Vanni Santoni.

la scrittura non si insegna libri da leggereNel “libretto d’istruzioni” La scrittura non si insegna su come diventare buoni scrittori, le prime pagine sono tutte dedicate a liste di libri che l’autore Vanni Santoni consiglia (assai caldamente!) di leggere per formare il proprio bagaglio letterario, dal quale poi nasceranno, in modo pressoché spontaneo, il proprio gusto e il proprio stile. Leggere, leggere, fortissimamente leggere è il “primo comandamento” di questo piccolo grande libro dedicato a chi vuole approcciarsi al mondo della scrittura. Ecco quindi i 30 libri che Vanni Santoni, nel bel volumetto La scrittura non si insegna, ci invita a leggere per crescere prima come lettori e poi come futuri scrittori:

Alla ricerca del tempo perduto di Marcel Proust
Ulisse di James Joyce
2666 di Roberto Bolano
Underworld di Don DeLillo
Europe Central di William T. Vollmann
Abbacinante di Mircea Cartarescu
Infinite Jest di David Foster Wallace
Austerlitz di W.G. Sebald
Pastorale americana di Philip Roth
Meridiano di sangue di Cormac McCarthy
Il tempo è un bastardo di Jennifer Egan
Anna Karenina di Lev Tolstoj
Guerra e pace di Lev Tolstoj
I fratelli Karamazov di Fedor Dostoevskij
I demoni di Fedor Dostoevskij
Oliver Twist di Charles Dickens
L’arcobaleno della gravità di Thomas Pynchon
Mentre morivo di William Faulkner
L’urlo e il furore di William Faulkner
Middlemarch di George Eliot
Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen
Emma di Jane Austen
Tutti i racconti di Anton Cechov
Nove racconti di J.D. Salinger
Tutti i racconti di Alice Munro
Tutti i racconti di Donald Barthelme
Finzioni di Jorge Luis Borges
L’Aleph di Jorge Luis Borges
Gita al faro di Virginia Woolf
Kaputt di Curzio Malaparte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.