Letteratura e cinema: 3 film su grandi poeti italiani

Il giovane favoloso di Mario Martone torna a sottolineare l’inscindibile feeling esistente tra cinema e letteratura, non solo quando il primo si ispira a romanzi, ma anche quando racconta le vite di grandi poeti italiani e scrittori.

poeti-italianiIl film di Martone ci restituisce un intenso e raffinato ritratto di Giacomo Leopardi, forse in assoluto il primo dei poeti italiani più amati di sempre.

Pur non essendo particolarmente praticato nel cinema made in Italy, il genere biopic su grandi scrittori e poeti italiani vede alcuni buoni film. Ecco 3 pellicole che gli amanti delle commistioni tra cinema e poesia non possono non aver visto:

–  Un viaggio chiamato amore di Michele Placido: racconta del poeta “matto” Dino Campana (interpretato da Stefano Accorsi) e del suo incontro con Sibilla Aleramo (interpretata da Laura Morante), poetessa e scrittrice, che amò alla follia nel biennio 1916-17. Per questa interpretazione Stefano Accorsi vinse la Coppa Volpi maschile al Festival di Venezia 2002.

–  Trilussa – Storia d’amore e di poesia di Lodovico Gasparini, con Michele Placido e Monica Guerritore. Film nato per il piccolo schermo, Placido interpreta Carlo Alberto Salustri, alias Trilussa, conducendoci nella vita e negli amori del noto poeta dialettale romano.

–  L’isola di Calvino di Roberto Giannarelli: un documentario alla scoperta dei primi quarant’anni di vita di Italo Calvino attraverso le testimonianze di chi l’ha conosciuto ed è stato suo amico (Eugenio Scalfari, Emanuele Luzzati, Gore Vidal, Renzo Piano, ecc.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.