Disturbing the Peace – Sotto assedio: recensione film

Recensione di Disturbing the Peace – Sotto assedio.

disturbing the peaceDisturbing the Peace – Sotto assedio, disponibile su Amazon Prime Video, è un film che non si vergogna d’essere anacronistico e ridicolo, lanciando un guanto di sfida allo spettatore assuefatto ed esigente di oggi con un’opera che pesca ad ampie mani negli anni ’80 e ’90. Protagonista un Guy Pearce un po’ in versione Nicolas Cage, puntando al film di serie b che intende indossare la medaglia dello scult.

Il titolo stesso gioca col nome del suo interprete principale: Disturbing the Peace, Disturbing the Pearce. Perché in effetti Guy Pearce è l’ultimo che deve essere disturbato. Della serie: “non svegliare il can che dorme”. Guy Pearce è un Texas Ranger in pieno stile Chuck Norris e il film calca perfettamente quella tipologia di telefilm anni Novanta. Volontariamente stupido, goffo e anche un po’ comico, Disturbing the Peace è perfettamente cosciente di una identità e un “vestito” che a molti faranno storcere il naso. Invece, un po’ a sorpresa, è un interessante rielaborazione di quel mondo di poliziotti della periferia americana e di quei criminalotti che vanno a svaligiare una banca da quattro soldi come custodisse il patrimonio di Terry Benedict.

C’è una donna, anzi due, nerborute, di quelle che picchiano duro, anzi menano proprio di brutto. Dei motociclisti pazzi alla Easy Rider che vogliono solo piantar grane, forse per passare il tempo al largo della desolante provincia del Texas. Dei brutti ceffi vestiti alla Renegade, con gilè in pelle a mostrare braccia tatuate e bandane che racchiudono tutto uno stile di vita. E poi ci sono anche degli esplosivi realizzati come solo McGyver sapeva fare, o anche il piccolo protagonista di Mamma ho perso l’aereo.

Insomma, Disturbing the peace è un film che non si prende sul serio, e neppure noi dobbiamo farlo. Chi ha voglia di farsi quattro risate e ripensare ai bei tempi andati di Chuck Norris, dovrebbe darci un’occhiata!

 

Guarda la video recensione sul mio Profilo Instagram 👇👇👇

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Onesto e spietato (@onestoespietato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.