Argo: quando la magia del cinema abbindolò l’inviolabile Teheran

Lo schema del finto che si fa realtà agli occhi dell’opinione pubblica lo avevamo già visto in Sesso e potere (Wag the dog) di Barry Levinson. Ma se questo raccontava di una guerra contro l’Albania inventata per distogliere l’attenzione da uno scandalo sessuale con protagonista il presidente Usa a pochi giorni dalle elezioni, Argo racconta di un’epica e sofferta fuga […]

Continua a leggere

21: matematica e delirio a Las Vegas

21 vittorie, grande baldoria! Questa la frase che continuamente rimbomba nella testa di Ben Campbell (Jim Sturgess), protagonista di 21 di Robert Luketic, buon film da salotto e “da tavolo verde”. Ispirato ad una storia vera, racconta del giovane e sbarbatello Ben, brillante studente del MIT che per pagarsi gli alti costi degli studi decide d’entrare in una gang di […]

Continua a leggere

Drive: capolavoro sì, capolavoro no, capolavoro boh…

Capolavoro si nasce o si diventa? Drive è uscito nelle nostre sale come un annunciato, acclamato e insignito capolavoro, forte del meritatissimo premio alla miglior regia a Cannes 2011. Ma è davvero un capolavoro? E soprattutto su quali basi possiamo o meno definire una pellicola un masterpiece? Rispondere a questa domanda in merito a Drive mi rimane un po’ difficile. […]

Continua a leggere

L’uomo nell’ombra: Polanski non è Hitchcock

l'uomo nell'ombra film

Mettiamo subito in chiaro una cosa: Polanski non è Hitchcock. E’ bene precisarlo in apertura perchè quando L’uomo nell’ombra uscì nelle nostre sale si sprecarono fiumi di ditate sulle tastiere dei pc nel paragonare il regista di origine polacca al panciuto maestro del giallo. Ma è difficle far quadrare il cerchio quando l’uno sta all’altro come il salato sta al […]

Continua a leggere

Il cigno nero – Black swan: la recensione

Black Swan il cigno nero

Recensione di Il cigno nero di Darren Aronofsky. Perfetto, praticamente perfetto. E’ l’ultima battuta che Nina (Natalie Portman) pronuncia prima che la dissolvenza in nero metta fine alla pellicola e (molto probabilmente) alla sua vita, in una pozza di sangue. Ed è vanitosamente il pensiero di Darren Aronofsky, cosciente di aver creato con Il cigno nero un capolavoro. Perché Il cigno […]

Continua a leggere

The Town: suore a mano armata – recensione

the town film suora armata

Recensione di The Town di Ben Affleck. Il concetto di genere serve, generalmente, nel cinema come nella letteratura, ad indirizzare lo spettatore verso i gusti che più lo soddisfano. Ogni genere ha i suoi punti fermi che vanno rispettati, quei must che ti fanno comprendere di fronte a quale genere sei. Ma l’adesione ad un genere ha due rischi all’orizzonte: […]

Continua a leggere
1 2 3