Il Padre (The Cut): l’odissea armena di Fatih Akin.

the cut fatih akin tahar rahim

Il Padre (The Cut) di Fatih Akin è un film che segna un taglio netto nella filmografia del regista de La Sposa turca e Soul Kitchen. Messe da parte la regia speziata a cui ci ha abituato e le piccole vicende di turchi impiantati in Germania, Akin si confronta con un gravoso fatto storico: le stragi in Armenia del 1915. […]

Continua a leggere

Noah: kolossal biblico ai confini del fantasy

Noah film

Al mio segnale scatenate il diluvio! Sarebbe piaciuto all’indimenticabile e indimenticato Massimo Decimo Meridio riproporre, leggermente parafrasata, la sua battuta più nota in Noah di Darren Aronofsky, in cui l’ex gladiatore Russell Crowe interpreta il servo di Dio che traghettò tutte le specie viventi verso un “nuovo mondo”. Il regista de Il cigno nero ci propone un film biblico assolutamente […]

Continua a leggere

Apes Revolution: l’esercito delle 12mila scimmie · recensione

apes revolution

Recensione di Apes Revolution, film di Matt Reeves, con Andy Serkis e Gary Oldman. Scimmie parlanti armate e a cavallo. Alla faccia del pollice opponibile. I primati di Apes Revolution sono sostanzialmente dei robusti umani, figli di un virus creato dagli uomini che li ha resi più evoluti del previsto. Se lasciate in pace se ne starebbero tranquille nel loro […]

Continua a leggere

Transformers 4: non il solito fracassone di Michael Bay

transformers 4

[Piccola premessa: non amo il genere in questione e ho visto solo il primo episodio, ma a breve recupererò anche il secondo e il terzo…] Il passato è storia, il presente è passato, il futuro è ora. Michael Bay anno zero. Il regista californiano mette un punto forte in quel genere trasversale che mischia action, disaster, alien e fracassone movie […]

Continua a leggere

Maleficent: c’era una volta la strega cattiva…

maleficent angelina jolie

Ammetto che ancora oggi a me la strega cattiva de La bella addormentata nel bosco fa paura. Con quelle lunghe corna nere, le ossute mani affusolate, la pelle verdastra post-atomica, quello sguardo magnetico e terrificante. La trasposizione cinematografica diretta da Robert Stromberg, Maleficent, invece non mi ha fatto per nulla paura. A 55 anni di distanza dallo straordinario cartone animato, […]

Continua a leggere

The Congress: il cinema del futuro tra virtuale e cartoon

The Congress

Cosa accadrebbe al cinema come lo conosciamo oggi se l’attore virtuale sostituisse in tutto e per tutto quello reale? È l’interrogativo che pone The Congress di Ari Folman, regista acclamato nel 2009 per Valzer con Bashir. Ispirandosi al romanzo fantasy The futurogical congress scritto nel ‘71 da Stanislaw Lem, sdoppiandosi tra mondo reale e cartoon, The Congress racconta di come […]

Continua a leggere

Tracks: into the wild Australia

Mia Wasikowska nel film Tracks

Un road movie sui generis, privo di 2 o 4 ruote, ma con 3 cammelli e un cane. Un viaggio della speranza verso la vita e la scoperta di sé, un cammino di formazione lungo nove mesi, come una gestazione, un bambino, una nuova vita. Tracks di John Curran racconta la vera storia di Robyn Davidson, viaggiatrice che attraversò l’Australia […]

Continua a leggere

Cloud Atlas, ovvero il montaggio delle attrazioni

tom hanks in cloud atlas

Il trio Wachowski Bros/Tom Tykwer porta il cinema al suo livello più puro ed estremo, unico vero linguaggio, insieme alla letteratura (e non è un caso che il film prenda le mosse dal romanzo omonimo di David Mitchell), capace di condurci – occhi, anima e cuore – a zonzo nel tempo e nello spazio. Tramite il montaggio, che il buon […]

Continua a leggere

Mars attack the Block …

Londra, quartiere di Brixton. Una baby gang sta cercando di derubare una giovane e indifesa infermierina, quando un meteorite si schianta su un’auto parcheggiata. Ne emerge una strana creatura pelosa, che i teppistelli fanno fuori senza pensarci troppo. E’ l’inizio di un’invasione aliena nel nome della vendetta, di una battaglia urbana senza precedenti e senza esclusione di Attack the block è […]

Continua a leggere

Robin Hood (2010): la recensione

“Rubo ai ricchi per dare ai poveri”. Sì, ma perchè lo fai? Questa la domanda che chiunque vorrebbe rivolgere al cuore tenero del leggendario Robin Hood. A darci una parziale risposta ci pensa Ridley Scott, che con il suo Robin Hood (2010) ci porta nel “backstage” dell’eroe, costruendo un buon prequel sui generis. E’ così che conosciamo Robert Longstride (non […]

Continua a leggere

Super 8: J.J.Abrams ama il vintage

Il vintage, si sa, va di moda. E J.J.Abrams sembra averlo capito bene. Super 8 infatti è un gustoso e dolciastro frullato del cinema anni ’80, dei favolosi anni ’80. Un’opera dal sapore decantato, di quelle che mancano ormai nel cinema votato al 3D degli anni Zero. Nerd di prima categoria, il maestro di Lost confeziona la sua pellicola più […]

Continua a leggere

127 ore di Danny Boyle: la vita è bella – recensione

127 ore film con james franco

Recensione di 127 ore di Danny Boyle. Una storia vera. Aron Ralston, 26 anni, è un giovane determinato a vivere la vita fino in fondo, dedicandosi ad audaci sport estremi. Durante una straordinaria escursione tra le rossastre rocce del Canyon dello Utah, cade in una strettoia e il suo braccio destro rimane incastrato tra la parete ed un masso caduto […]

Continua a leggere
1 2