Cinema della quarantena: 10 film tra isolamento e solitudine

Sui social dominano gli hashtag #restateacasa #iorestoacasa #iostoacasa e io vi consiglio 10 film intorno al tema dell’isolamento e la solitudine.

#restateacasa #iorestoacasa #iostoacasa sono gli hashtag che stanno andando per la maggiore per sensibilizzare sulla necessità di evitare contatti sociali. Lo scopo? Ridurre il numero dei contagi di Coronavirus. Per l’occasione, ecco 10 film che hanno fatto dell’isolamento e della solitudine il loro tema centrale (inoltre vi dico anche su quale piattaforma di streaming potete vederli!):

1 – Una giornata particolare: nel giorno della visita di Hitler a Roma (il 6 maggio 1938), Antonietta rimane in casa mentre marito e figli vanno alla parata. La tranquillità è infranta da Gabriele, ex annunciatore dell’EIAR in attesa di andare al confino perché omosessuale. (disponibile su Chili)

2 – La finestra sul cortile: una gamba ingessata e il noioso caldo estivo costringono un bravo fotoreporter a restare chiuso in casa. Per passare il tempo spia il palazzo di fronte. Finchè vede qualcosa che era meglio non vedere.

3 – Melbourne: interessante tassello di quel cinema iraniano che ha trovato la sua strada in ambientazioni domestiche. Il risultato è un piccolo giallo da pianerottolo dove è la responsabilità dei personaggi a non trovare casa.

4 – Locke: la vita di Ivan Locke cambia repentinamente una notte, alla guida della sua auto. Tutto si svolge nell’abitacolo, tra una telefonata e l’altra, in un continuo sali e scendi di tensioni, emozioni e lacrime. (disponibile su Chili)

5 – Lebanon: la guerra raccontata da dentro un carro armato. Attraverso l’angusta soggettiva del puntatore di un cingolato, Samuel Maoz conduce ad un giro di boa il war movie, decostruendone le forme nelle quali si è strutturato nel tempo. (disponibile su Chili)

Recensioni film e serie tv su Netflix

6 – Frozen: tre amici, un weekend sulla neve, una seggiovia che si blocca improvvisamente. L’intensità cresce con fare rossiniano e i sentimenti passano realisticamente dall’illusione alla disperazione. (disponibile su Chili e Infinity)

7 – Buried: film spagnolo con un unico protagonista che si svolge tutto all’interno di una bara di legno nella quale il malcapitato è stato sepolto vivo. Servendosi di un cellulare e poco più, l’uomo deve cercare di salvarsi prima che finisca l’aria. (disponibile su Chili)

8 – Caos calmo: tratto dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi, il film racconta di un uomo che, rimasto vedovo, decide di isolarsi dal mondo mettendo in pausa la propria vita passando ogni mattina davanti alla scuola della figlia aspettando la fine delle lezioni. (disponibile su Chili)

9 – Facciamola finita: stravagante ed eccessiva, una spassosa commedia senza freni con un manipolo di personaggi rinchiusi in casa mentre fuori è scoppiata la fine del mondo. (disponibile su Netflix)

10 – Il club: reclusi in una casa isolata in una piccola città sulla costa, quattro sacerdoti vivono assieme come in una sorta di grigia prigione per espiare i peccati sessuali commessi in passato. (disponibile su Raiplay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.