• easy living

    Easy Living – La vita facile di Orso e Peter Miyakawa: recensione

    Viviamo circondati da confini: geografici, fisici, morali, spirituali. Ma cosa accade quando proviamo a oltrepassarli, infrangerli, guardando oltre il nostro ombelico, la nostra frontiera? “Easy Living – La vita facile” dei fratelli Orso e Peter Miyakawa è un piccolo film che mette in dialogo tre solitudini per permettere ad una quarta di non essere più tale.

    Continua a leggere »
  • Tenet

    Tenet di Christopher Nolan: tanta (insulsa) action e zero cuore

    C’è poco da (voler) capire e (voler) comprendere di Tenet. Il “cosa” è semplice: un agente speciale si muove avanti e indietro nel tempo per evitare una probabile nuova guerra mondiale. Complicato, forse inutilmente, è il “come”: Christopher Nolan lascia a briglia sciolta la cerebralità che da sempre contraddistingue il suo cinema.

    Continua a leggere »
  • la scrittura non si insegna libri da leggere vanni santoni

    La scrittura non si insegna: i 30 libri da leggere secondo Vanni Santoni

    In “La scrittura non si insegna”, libretto su come diventare buoni scrittori, le prime pagine sono tutte dedicate a liste di libri che l’autore Vanni Santoni consiglia (assai caldamente!) di leggere per formare il proprio bagaglio letterario, dal quale poi nasceranno, in modo spontaneo, il proprio gusto e il proprio stile.

    Continua a leggere »
  • bombshell film

    Bombshell – La voce dello scandalo: bomba o non bomba?

    “Bombshell” non è la bomba evocata dal titolo. O meglio, è un ordigno con una potenza esplosiva davvero notevole, ma che rimane inespressa, implosa, come una miccia bagnata che non fa divampare la scintilla. E il vero problema non sta tanto nella sceneggiatura di Charles Randolph, quanto nella regia di Jay Roach.

    Continua a leggere »

Cinema e serie tv

Consigli per gli acquisti