Guillermo Del Toro: “Non farò più il mio Pinocchio”. Bugia o verità?

guillermo del toro registaNe aveva parlato anche all’ultimo Festival di Venezia, durante la conferenza di The Shape of Water, che di lì a pochi giorni avrebbe vinto il Leone d’Oro. Pinocchio pareva essere uno dei suoi progetti in ponte, forse il più atteso. E invece no, dietrofront! Infatti, in una recente intervista per il sito IGN il regista di Crimson Peak, Guillermo Del Toro, ha purtroppo annunciato che la sua rivisitazione in chiave dark del celebre e amatissimo racconto di Collodi non vedrà la luce.

“Non lo faremo. L’idea comunque era di fare un Pinocchio durante l’ascesa del fascismo in Italia, con Mussolini. Poteva essere una bella metafora della scelta tra essere umani o burattini. Ma non è più in fase di sviluppo.
Due delle storie che mi hanno sempre molto affascinato sono Frankestein e Pinocchio. Sono entrambe creature che sono state create e abbandonate in un mondo che non le capisce. Entrambe hanno affrontato un viaggio per capirsi e per evolvere il loro spirito. Quando abbiamo iniziato a pensare a Pinocchio avevamo chiaro in mente che volevamo una storia diversa dalla solita fiaba”.

Insomma, nonostante le buone intenzioni, il film su Pinocchio non si farà. Peccato…
Però magari possiamo sperare che qualcosa nel tempo cambi. E se infatti fosse solo una bugia? A Del Toro potrebbe venire il naso lungo… 😉

Dimmi la tua!