Non sono che un critico. L’insegnamento di Morando Morandini.

morando morandini non sono che un criticoCi sono libri che segnano con forza la propria adolescenza e la propria formazione personale. Ciascuno ha i propri, più o meno noti, più o meno canonici. Io sono cresciuto amando il cinema e approcciandomi alla critica cinematografica sin dagli anni del liceo. E ben presto ho trovato la mia bibbia, quel libro che sempre mi ha guidato nel modo di vedere e leggere i film. Il volume in questione è Non sono che un critico di Morando Morandini. Già, il Morandini, il decano dei critici cinematografici italiani, personalmente il più grande di tutti, artefice di quel dizionario che tengo in libreria come un oggetto sacro.

Non sono che un critico è uno zibaldone, ragionato e colmo di insegnamenti, in cui il Morandini racconta di sè, del mestieri di giornalista e critico cinematografico, del ruolo di questa “figura professionale” nella società di oggi e di ieri, dispensando una gran quantità di perle di saggezza.

Già il titolo, Non sono che un critico, dice molto dell’umiltà del suo suo autore e di quella umiltà che il critico dovrebbe avere nel confrontarsi col cinema e con gli spettatori a cui si rivolge. C’è dentro davvero un sacco di roba, di consigli su come scrivere, di osservazioni su cinema e tv, attori e registi, e pure un prelibato doppio decalogo per giovani critici.

Tra i miei passaggi preferiti c’è sicuramente questo:
Si usa dire che il cinema è una finestra sul mondo. In teoria ogni film può essere un punto di vista sul mondo, sulla società, sulla vita. Si potrebbe dedurne che, a modo suo, un critico è un importante testimone del proprio tempo. Il che non m’impedisce talvolta di avere il sospetto di aver passato la vita guardando un muro, e un lenzuolo bianco sopra quel muro, voltando le spalle alla realtà.

Per chi fosse interessato, il libro è disponibile su Amazon a questo link!

Non sono che un critico. L’insegnamento di Morando Morandini. ultima modifica: 2017-05-17T13:24:45+00:00 da Tommaso Tronconi


Dimmi la tua!