L’ intrepido: il tonfo clamoroso di un regista irriconoscibile

Un film per intrepidi. O incoscienti. Non sono proprio sinonimi, ma questa volta forse sì. Intrepido è un intenso Antonio Albanese nel caricarsi sulle spalle l’onere di un film così sfuggente, inconsistente, incerto. Intrepido è Gianni Amelio nel tornare al cinema con un’opera che pare il frutto (acerbo) di un impacciato esordiente. Intrepido è stato Alberto Barbera nel suo volere […]

Continua a leggere

#Venezia70: Sacro GRA e quel Leone d’Oro che non ci sta…

Minuti e minuti d’applausi a fine proiezione in Sala Grande, standing ovation come ancora non se ne erano viste a Venezia 70, urla di complimenti simili a cori da stadio. Le reazioni a Sacro GRA mi hanno lasciato assolutamente basito su come un film così piccolo, e mediocre, possa essere enfatizzato e osannato all’eccesso, fuori misura, in modo irrazionale e […]

Continua a leggere

Philomena: il capolavoro di Stephen Frears

“Chi sta in prima classe non è detto sia da prima classe”. Questa la perla di saggezza regalata da Philomena a Martin in viaggio aereo verso gli USA. E Stephen Frears lo è, di prima classe. Proprio come il suo film. E giù applausi scroscianti al PalaBiennale per il suo Philomena. Sul grande schermo una storia vera, di “vita vissuta”, […]

Continua a leggere

Rigor Mortis

Chin Siu-ho, attore sulla via del tramonto celebre per il ruolo nei panni di cacciatore di vampiri, si impicca. In quel momento gli passa davanti agli occhi tutta la vita. E che vita! Con la corda al collo piomba in un trip di allucinazioni sovrannaturali, un calderone di elementi dove c’è posto per tutto e tutti: spettri galoppanti, gemelline alla […]

Continua a leggere
1 2 3 4