The Sorcerer and the White Snake

the sorcerer and the white snake

Raramente mi piego a termini forti o sproloqui di sfogo senza freno. Per questo film non riesco però a trattenermi. Il buon ragionier Ugo Fantozzi osò definire La Corazzata Potemkin “una cagata pazzesca”. La stessa espressione calza a pennello per la pellicola di Ching Siu-tung, The Sorcerer and the White Snake, venduta come un buon “cappa e spada” e dimostratasi […]

Continua a leggere

Seediq Bale – Warriors of the Rainbow

seediq bale film

Seediq Bale – Warriors of the Rainbow di Wei Te-Sheng è un frullato monogusto (con alcuni picchi dolciastri-inquadrature pazzesche) di fucilate, baionettate, teste mozzate, grida, e poco altro. Un panta rei di sangue e cadaveri. La mente corre a Braveheart, Apocalypto, L’ultimo dei Mohicani. I richiami sono svariati ed inevitabili da notare. Un kolossal costosissimo (mai si era prodotto un film […]

Continua a leggere

Carnage di Roman Polanski: la recensione

carnage film

Gruppo di matti in interno, Carnage di Roman Polanski è un delizioso kammerspiel dove va in scena la fiera dell’acidità. Le scaramucce nel parco tra i rispettivi figli (in realtà un nervo dentale semi-scoperto non è proprio una bazzecola!) sono la causa dell’incontro tra due coppie di genitori border line. In genere i panni sporchi si lavano in casa propria, […]

Continua a leggere

Killer Joe di William Friedkin: la recensione

La scena della coscia di pollo sarà ricordata a lungo dai festivalieri veneziani. Una lunga manciata di minuti che diverte, galvanizza, spalanca gli occhi, alza l’asticella del sexually correct, vale il prezzo del biglietto. A questa in Killer Joe si somma la prova di un Matthew McCounaghey larger than life. Magnetico, enigmatico, crudo e credibile pulotto con cappello da cowboy […]

Continua a leggere
1 2 3