La mia vita da zucchina di Claude Barras: la recensione

La mia vita da Zucchina

Tristissimo e pieno di poesia, La mia vita da zucchina è una vera e propria sorpresa, un fulmine a ciel sereno che squarcia la monotonia di molti prodotti che solcano (inutilmente) il grande schermo. Un’opera piccola, come i suoi incantevoli protagonisti e la sua durata (poco più di un’ora), con un cuore enorme che attacca quello dello spettatore. La mia […]

Continua a leggere

Baby Boss: l’aborto volontario della DreamWorks

Baby Boss dreamworks

C’è da chiedersi cosa abbia spinto la DreamWorks a buttarsi su un progetto come quello di Baby Boss. Perché, francamente, rimane tanto sconcertante quanto ignota la totale assenza di definizione del target di riferimento, così come appare parzialmente suicida l’idea di puntare tutto (ancora una volta!) su bambini e neonati come protagonisti. Baby Boss si rivolge a grandi e piccini, […]

Continua a leggere

East End di Skanf e Puccio, la recensione

east end skanf e puccio

È raro imbattersi in un film d’animazione made in Italy. Sul grande schermo abbondano prodotti d’animazione per lo più americani e qualcosa (di assoluto valore) realizzato in Giappone (si vedano le creazioni dello Studio Ghibli). Ma di italiano c’è pochissimo, se non niente. Vengono in mente solo i cartoni animati di Enzo D’Alò (La gabbianella e il gatto o il […]

Continua a leggere

Borrowed Time, il corto western che è diventato virale

borrowed time corto short

Sta letteralmente spopolando in rete il corto di 6 minuti Borrowed Time diretto, scritto e animato da Lou Hamou-Lhadj e Andrew Coats. In soli 3 giorni è stato visto da oltre 2 milioni di utenti. I due registi sono animatori della Pixar e negli ultimi cinque anni, durante i ritagli di tempo, si sono dedicati alla creazione di Borrowed Time, […]

Continua a leggere

Fantasticherie di un passeggiatore solitario: recensione.

fantasticherie di un passeggiatore solitario

Fantasticherie di un passeggiatore solitario è un esordio coraggioso che, ricorrendo a live action e stop motion, dà fondo e forma alle più profonde potenzialità del cinema di reinventare la realtà. “Mi sembra che tutto il cinema sia fatto della stessa materia dei sogni”. Parola di Bernardo Bertolucci. E il giovanissimo Paolo Gaudio, classe 1981, sembra aver preso alla lettera la […]

Continua a leggere

Anomalisa di Charlie Kaufman e Duke Johnson: la recensione

Anomalisa di Charlie Kaufman

Quando un fertile sceneggiatore come Charlie Kaufman, coadiuvato alla regia da Duke Johnson, finalmente libero da problemi di budget, decide di dedicarsi per due anni alla realizzazione di un cartone animato, ci si aspetta che si scateni un incendio che illumini lo schermo. In effetti è così. Ma, sorprendentemente, il risultato è controllato, semplice, in fondo classico. Anomalisa è un’“anomalia” […]

Continua a leggere

Pinocchio di Enzo D’Alò: meraviglioso burattino

pinocchio enzo d'alò

Dopo il burattino marchiato Disney del 1940 e quello plasmato da Luigi Comencini nel 1972, il Pinocchio di Enzo D’Alò sale sul podio delle trasposizioni cinematografiche del capolavoro di Collodi. Pinocchio di Enzo D’Alò ne ripropone la gioia di vivere e il desiderio di libertà con mirabolante dinamismo e simpatia, oltre che fluidità delle immagini e della vicenda (con alcune […]

Continua a leggere

Big Hero 6: quel Baymax diverte e commuove…

big hero 6 baymax

“Anch’io voglio un Baymax tutto mio!”. È questo il desiderio che si esprime dopo aver visto Big Hero 6, incantevole, divertente e intelligente nuova perla d’animazione targata Walt Disney Pictures. Forte del successo ottenuto da Frozen – Il regno di ghiaccio, miglior film d’animazione ai Premi Oscar 2014 e maggior incasso della storia del cinema nel “genere animato”, la Disney […]

Continua a leggere

Si alza il vento: Hayao Miyazaki vola alto

si alza il vento film miyazaki

L’uomo sogna di volare. Da sempre. Dedalo e Icaro furono tra i primi a sacrificarsi per questa utopia. Nella lunga scia di chi, come anche ciascuno di noi, vorrebbe librarsi in aria, dobbiamo ora aggiungere Jiro Horikoshi, meraviglioso protagonista di Si alza il vento, film “testamento” di Hayao Miyazaki. Film, ho detto. Ebbene sì, cominciamo proprio col dire che Si […]

Continua a leggere

Maleficent: c’era una volta la strega cattiva…

maleficent angelina jolie

Ammetto che ancora oggi a me la strega cattiva de La bella addormentata nel bosco fa paura. Con quelle lunghe corna nere, le ossute mani affusolate, la pelle verdastra post-atomica, quello sguardo magnetico e terrificante. La trasposizione cinematografica diretta da Robert Stromberg, Maleficent, invece non mi ha fatto per nulla paura. A 55 anni di distanza dallo straordinario cartone animato, […]

Continua a leggere
1 2 3