Goodnight Sofia di Leonardo Moro, la recensione

goodnight sofia film

Un film piccolo piccolo ma dal cuore grande grande. Il cuore di un ricordo, di una ferita, di un passato mai passato, di un presente catartico. Goodnight Sofia di Leonardo Moro è uno di quei film indipendenti nati da una necessità, dall’elaborazione di un lutto, da un bisogno che accetta di realizzarsi anche al di fuori delle solite logiche del […]

Continua a leggere

Fuocoammare di Gianfranco Rosi: Oscarammare?

fuocoammare

Parlare solo ora di Fuocoammare di Gianfranco Rosi, a oltre sette mesi di distanza dall’Orso d’Oro al Festival di Berlino e dalla sua ufficiale uscita nelle sale italiane, è un argomento inscindibile dal fatto che sia stato scelto come candidato italiano agli Oscar 2017. La domanda è lapalissiana: perché? Perché scegliere proprio Fuocoammare? Ma soprattutto: perché farsi del male così? […]

Continua a leggere

Voyage of Time: National GeoMalick.

Un “antipasto” ce lo aveva dato in The Tree of Life. Ora con Voyage of Time Terrence Malick dedica un film intero alla creazione del mondo, della vita, cavalcando le creste del tempo. Un viaggio al centro della terra che si fa viaggio al centro del cinema tramite immagini di una bellezza sconvolgente, dove il tempo si ferma e quasi […]

Continua a leggere

Oggi insieme domani anche: l’amore partecipato.

oggi insieme domani anche film partecipato

L’amore fa guerra agli idioti. L’amore è una puttana. L’amore fa bene alla gente. Questi alcuni versi presi in ordine sparso dalla canzone L’amore fa di Ivano fossati. Versi che inquadrano l’ampiezza, la versatilità e l’unicità del sentimento amoroso. Allo stesso modo di Oggi insieme domani anche, il docu-film partecipato curato, ideato e prodotto da Antonietta De Lillo. Un’indagine sull’amore […]

Continua a leggere

Le Caravage: Bartabas, l’uomo che sussurrava ai cavalli

le caravage film cavallo

Le Caravage è l’ultimo lavoro di uno dei maggiori sperimentatori del cinema d’oltralpe: Alain Cavalier. Un documentario intimo, sulle affinità elettive che si instaurano tra un cavallo e il suo addestratore. Il cavallo è il miglior amico dell’uomo. Almeno di Bartabas, regista e coreografo di animali francese. Non il cane, dunque, che nel film vediamo rimanere fuori dalla “casa” del […]

Continua a leggere

Io sono Ingrid: Ingrid Bergman donna libera ed emancipata

Io sono Ingrid - Ingrid Bergman

Io sono Ingrid di Stig Björkman è un pregevole documentario su una delle più grandi attrici di tutti i tempi: Ingrid Bergman. Un documentario che gira la macchina da presa sul suo essere donna più che attrice, Ingrid più che Ingrid Bergman. Io sono Ingrid, firmato dallo svedese Stig Björkman e realizzato in occasione del centenario della nascita dell’attrice, è […]

Continua a leggere

Amy The girl behind the name: la recensione

Amy - The girl behind the name

Amy The girl behind the name, diretto da Asif Kapadia, già vincitore del premio BAFTA con Senna (il film dedicato al celebre pilota di Formula Uno), è un documentario che non ha nulla di speciale. Ma emoziona. E questo è quanto basta. Amy The girl behind the name, procedendo con fare lineare, cronologico, privo di alcuna invenzione visiva, giustappone immagini […]

Continua a leggere

Hearth of a dog di Laurie Anderson: la recensione

Heart of a Dog film

“Non si deve piangere al pensiero di un caro che non c’è più. Questo confonde i morti. Meglio compensare con una buona azione”. Ecco perché Laurie Anderson, 29 anni dopo Home of Brave, decide di continuare sul cammino della sperimentazione, dilatando i limiti di un’installazione d’arte visiva trasformandola così nel suo nuovo lungometraggio Hearth of a Dog. Una valanga di […]

Continua a leggere

Italy in a day: selfie di un giorno da italiani

italy in a day

L’Italia in un giorno: il 26 ottobre 2013. Sorta di spin-off nazionale del gigantista Life in a day di Kevin Macdonald, il social film montato da Gabriele Salvatores restituisce un’interessante spaccato sugli italiani, più che sull’Italia, di oggi. Il primo tratto distintivo di Italy in a day è proprio questo, ovvero il fatto che siamo di fronte ad un film […]

Continua a leggere

Noi non siamo come James Bond

Di James Bond ce n’è stato uno solo: Sean Connery. Così la pensano Mario e Guido, amici da una vita, spesa tra gioie e dolori, malattia e rinascita, nell’aspirazione di un mito incarnato in tre cifre: 007. Sentirsi come lui, credersi come lui. Una piacevole illusione che è veicolo per mostrarsi, per i due, in controcanto, nelle proprie più intime […]

Continua a leggere
1 2 3