La mélodie di Rachid Hami: la recensione

la mélodie film

Di film sulla musica e sulla scuola, sul senso di riscatto che può nascere da uno strumento musicale o da una matita ben impugnata, ce ne sono a dozzine. Il filone è stato così battuto da essere arrivati a raschiarne il fondo. La mélodie di Rachid Hami s’inserisce su questo binario, che dà sicurezza e non tradisce grossi rischi, e […]

Continua a leggere

Ritorno in Borgogna, parabola della vigna e della famiglia

ritorno in Borgogna recensione film

La famiglia è come una vigna. Mette radici profonde, lega alla terra dove si è nati, dura più di una vita. La famiglia affronta le stagioni del tempo e del sentimento, il caldo euforico della gioventù, la fresca mitezza di una nuova speranza, l’umidità di legami che arrugginiscono, il freddo pungente di un lutto. Ritorno in Borgogna di Cédric Klapisch […]

Continua a leggere

Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh: recensione.

tre manifesti a ebbing

MERAVIGLIOSO – ESILARANTE – COMMOVENTE Questi i tre aggettivi che potremmo scrivere a caratteri cubitali sui tre enormi manifesti del titolo del capolavoro di Martin McDonagh, Tre manifesti a Ebbing, Missouri. Accolto con folle entusiasmo e rumoroso consenso a Venezia 74, il film si è aggiudicato solo il premio per la miglior sceneggiatura, quando ce ne stavano ben altri (su […]

Continua a leggere

Captain Fantastic di Matt Ross, la recensione

captain fantastic film

Nel cuore di una foresta dello Stato di Washington, sei fratelli passano le giornate allenandosi fisicamente e intellettualmente sotto lo sguardo attento del padre Ben Cash (Viggo Mortensen). La morte della moglie Leslie (Trin Miller), avvenuta dopo un lungo ricovero, costringe tutta la famiglia a lasciare i protettivi boschi e ad intraprendere, per partecipare alle esequie volute dal ricco padre […]

Continua a leggere

Un bacio di Ivan Cotroneo: la recensione

un bacio film cotroneo

Quanto è difficile raccontare l’adolescenza. Il cinema ci ha provato in tutte le salse, fino alla saturazione. Cinematograficamente parlando, quindi, non è più tempo per film sugli adolescenti. Ma la realtà, i fatti di cronaca, la regressione incontro alla quale stanno andando le neonate generazioni spinge ad andare controcorrente, a tornare sull’argomento. È come una necessità, mostrare per far riflettere, […]

Continua a leggere

Il più grande sogno di Michele Vannucci: recensione

il più grande sogno film

E’ possibile cambiare il proprio destino? E’ possibile dare un nuovo inizio e una nuova direzione alla propria vita? E’ ciò che si e ci domanda Michele Vannucci nel suo film d’esordio, Il più grande sogno, presentato a Venezia 2016 nella sezione Orizzonti. Tutto è cominciato con il cortometraggio Una Storia Normale, dove per «normalità» si intende la vita ai […]

Continua a leggere

On the Milky Road di Emir Kusturica: la recensione

on the milky road

Sono passati otto anni dall’ultimo film di Emir Kusturica. Si trattava del suo Maradona, uscito praticamente in contemporanea col mediocre Promettilo!. Otto anni non sono pochi. Anni in cui il regista serbo ha cercato una nuova chiave per il suo ultimo sforzo creativo, On the Milky Road, presentato in Concorso al 73esimo Festival di Venezia. Una chiave trovata marcando come […]

Continua a leggere

La pazza gioia, Virzì il mago.

la pazza gioia film

Dieci minuti d’applausi al Festival di Cannes, un tamtam pubblicitario non indifferente, l’attesa per un regista molto amato dal pubblico italiano. Insomma, come per magia (o pazzia?) Paolo Virzì ha nuovamente attratto su di sé le attenzioni del cinema italiano e non solo. Ma La pazza gioia è davvero quel gran filmone come molti hanno detto? Lasciamo fare il trionfo […]

Continua a leggere

Perfect Day: ironia e intelligenza contro la guerra

perfect day Benicio Del Toro e Tim Robbins

Perfect Day di Fernando León de Aranoa è un piccolo grande film su uomini di buona volontà al tramonto della Guerra in Bosnia. Un film intelligente, che convince, ben dosato tra dramma e commedia. Fare un film sulla guerra in Bosnia è sempre una scelta coraggiosa, poiché il pubblico, in questo caso italiano, è spesso ostile a vedere sul grande […]

Continua a leggere
1 2 3 5