Il Cliente di Asghar Farhadi: la recensione

Il Cliente film

Il regista iraniano Asghar Farhadi è uno dei re Mida del cinema internazionale. Tutti i film a cui mette mano, si trasformano in premio. Nel 2009 con About Elly ha vinto l’Orso d’Argento per la Miglior Regia al Festival di Berlino, nel 2012 con Una separazione ha vinto l’Orso d’Oro a Berlino ma soprattutto l’Oscar come Miglior Film straniero, nel […]

Continua a leggere

Melbourne: giallo domestico all’iraniana

Melbourne film iraniano

Pur con qualche incertezza di sceneggiatura, Melbourne è un esperimento riuscito, apprezzabile tentativo del cinema iraniano d’addentrarsi nella “politica” dei generi. Film d’apertura della Settimana della Critica di Venezia 71, Melbourne, buon esordio di Nima Javidi (classe 1980), è un nuovo tassello di quel cinema iraniano che ha trovato la sua strada in ambientazioni domestiche, kammerspiel  tesi con protagoniste coppie […]

Continua a leggere

Ghesseha (Tales): racconti iraniani

ghesseha film iraniano

Tales: racconti. Di vita, vissuta, raccontata, ricordata. Questo è Ghesseha (Tales) di Rakhshan Banietemad, piccola sinfonia in 7 episodi che suonano come note distinte e accordate per raccontare l’Iran di oggi, paese che cambia, in fermento, in transizione. I protagonisti s’incontrano e scontrano lievemente fra di loro, tutti accomunati dal dramma della comunicabilità e comunicazione. Ciascuno parla, racconta la sua […]

Continua a leggere

Il passato: divorzio all’iraniana

Dopo una separazione, un divorzio. Asghar Farhadi continua il suo percorso d’indagine sulle relazioni umane concentrandosi, ancora una volta, su un gruppo di famiglia in un interno. Dopo averci raccontato il distacco tra Nader e Simin in quel di Teheran, ora il suo sguardo emigra a Parigi per rivelarci la fine della storia d’amore tra Ahmad e Marie. Ma non […]

Continua a leggere

Una separazione: about Nader and Simin

Il vecchio padre malato d’Alzheimer stringe con forza il polso della nuora. E non lo molla. Interviene il figlio: “Papà lasciala, ti prego, lasciala…”. Un piano sequenza a macchina fissa dove non vediamo i volti dei personaggi, ma solo questo gesto, semplice, umano, intenso, colmo d’emozione. Il significato: questa famiglia non s’ha da sfasciare, se lascio la presa la famiglia […]

Continua a leggere

This is not a film, il non-film di Panahi sulla sua prigionia

“Quando mi annoio, riprendo” afferma Jafar Panahi mentre con la videocamera del telefonino s’accinge a immortalare dalla finestra il suo Paese in rivolta. E’ una della molteplici sequenze che strutturano This is not a film, il documentario girato da Panahi, entro le mura di casa, con l’aiuto dell’amico e regista iraniano Mojtaba Mirtahmasb (al quale il 5 settembre scorso, a […]

Continua a leggere

The Hunter: il cacciatore di uomini

the hunter film

E’ ufficiale: dopo Asghar Farhadi, Abbas Kiarostami, Jafar Panahi e Mohsen  Makhmalbaf il cinema iraniano ha un nuovo grande maestro: Rafi Pitts. Il suo ultimo The Hunter – Il cacciatore ne è la palese dimostrazione. Dimostrazione di un cinema che non solo garantisce qualità visiva, ma anche contenutistica, che scandaglia in profondità le pieghe più o meno controverse dell’Iran dei […]

Continua a leggere

About Elly di Asghar Farhadi: la recensione

about elly film iran

Dicesi “colpo di scena” una svolta improvvisa nello sviluppo di una storia che conduce ad un repentino ribaltamento della situazione. Asghar Farhadi ne ha perfettamente compreso il significato e About Elly  ne è l’esatta incarnazione. Tre giorni di vacanza in compagnia di amici, una casa abbandonata sulla spiaggia, giochi e balli in allegria. Poi improvvisamente la giovane Elly scompare, si […]

Continua a leggere