Stranger Things: recensione prima stagione e perché non vedrò la seconda

stranger things 80s movies

“Non mi rendo veramente bene conto della portata di tutto questo successo” ha affermato Natalia Dyer, la caruccia e coraggiosa Nancy, intervistata al Lucca Comics & Games di quest’anno. La stessa attrice, cioè, fa fatica a capacitarsi di cotanto rumore (per nulla) per la serie Netflix che l’ha vista tra i suoi assoluti protagonisti. Io sono come Natalia Dyer. Proprio […]

Continua a leggere

Blade Runner 2049: i replicanti più umani degli umani di Villeneuve

Correva l’anno 1982, al largo dei bastioni di Orione navi da combattimento andavano in fiamme e raggi B balenavano nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E in quell’anno Ridley Scott ci ha fatto vedere cose che noi umani (spettatori) non avevamo ancora immaginato sul grande schermo. Oggi, a 35 anni di distanza, quei momenti non sono andati perduti nel […]

Continua a leggere

L’uomo di neve di Tomas Alfredson: un film di ghiaccio.

l' uomo di neve

A quasi dieci anni dall’innevato, sanguinolento e bellissimo film d’esordio Lasciami entrare, Tomas Alfredson torna sul “mare bianco” con L’ uomo di neve. Tra i due c’è stato un altro capolavoro: La talpa (Tinker, Tailor, Soldier, Spy), di ben sei anni fa. Alfredson pare quindi uno di quei registi, e forse potremmo già sbilanciarci nel definirlo “autore”, che sa farsi […]

Continua a leggere

L’inganno: le vergini (sedotte e) assassine di Sofia Coppola.

l' inganno sofia coppola

Prendete il peccato, dategli sembianze maschili, per lo più in divisa (il cui fascino è proverbiale), e chiudetelo in una casa di sole femmine (di un assortimento completo, da piccole donne a giovini accaldate a donne adulte apparentemente fredde), puritane, cattolicissime, che non sentono l’odore del testosterone da anni di guerra. Un gallo gettato in mezzo ad un branco di […]

Continua a leggere

Dunkirk: salvate il soldato Nolan.

dunkirk nolan

Christopher Nolan ce l’ha sempre avuta la fissa della relatività, sia essa intesa come fisica (Interstellar), del movimento avanti e indietro nel tempo (Memento) o su e giù dai livelli del sogno (Inception). Dunkirk è una nuova variazione sul tema della relatività, applicata ad un fatto di guerra che a Nolan, da britannico, sta particolarmente a cuore: l’Operazione Dynamo che […]

Continua a leggere

Ella e John – The Leisure Seeker: recensione

ella e john the leisure seeker

Scritto da Biancamaria Majorana. Dopo il successo de La Pazza Gioia, per Paolo Virzì un altro road movie: Ella e John – The Leisure Seeker, tratto dall’omonimo romanzo di Michael Zadoorian (tradotto in italiano col titolo In viaggio contromano), presentato in concorso all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Stavolta, però, non sono i panorami della Versilia, tanto cari al regista […]

Continua a leggere

Madre! (Mother!) di Darren Aronofsky: recensione

Madre! Darren Aronofsky

Oh mamma mia! Questa l’esclamazione, sia essa di stupore o di delusione, che ogni spettatore sospira giunto in fondo a Madre! (Mother!), il nuovo attesissimo film di Darren Aronofsky, presentato con qualche fischio di troppo alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia. Madre! (Mother!), nel bene o nel male, è un film che non lascia indifferenti. E se lo scopo […]

Continua a leggere

Our souls at night: notti da leoni (d’oro)

our souls at night

Scritto da Vanessa Forte. Saranno pure “vecchi”, ma quando due Leoni, per giunta d’oro, ruggiscono, sono pur sempre uno spettacolo. Venezia 74 celebra i suoi due leoni d’oro alla carriera, Robert Redford e Jane Fonda, mettendo fuori concorso Our souls at night, il loro quarto film insieme dopo La caccia, A piedi nudi nel parco e Il cavaliere elettrico. In […]

Continua a leggere

Suburbicon di George Clooney: recensione

SUBURBICON

Se lo script di Suburbicon era rimasto da anni a prendere la polvere nei cassetti dei fratelli Coen, ci sarà pur stato un motivo, no? Sembra non averlo capito George Clooney, che dev’essersi incaponito con gli amiconi Joel ed Ethan per riportarlo alla luce. Con l’aggiunta di una “traccia” parallela dal sentore politico pressoché inevitabile per colui che da molti […]

Continua a leggere

Lean on Pete di Andrew Haigh: la recensione

lean on pete

Scritto da Vanessa Forte. Quando sul grande schermo si ha a che fare con i cavalli, è sempre bene tenere a portata di mano un pacchetto di kleneex. Vedere Lean on Pete di Andrew Haigh per credere. Charley Thompson (Charlie Plummer) è un quindicenne che aspira ad una vita normale, fatta di casa, spesa, scuola, sport. Colmo di questa speranza […]

Continua a leggere
1 2 3 20