Anime nere: 3 film sulla ‘ndrangheta da recuperare

ndranghetaAnime nere di Francesco Munzi riporta l’ ndrangheta sul grande schermo.

E’ la storia di tre fratelli, tra clan rivali e cultura delle faide, tra la Calabria terra madre di questa criminalità organizzata e Milano, avamposto per gli affari legati alla droga lungo l’asse che conduce all’Olanda.

Un tema, quello dell’ ndrangheta, non abusato nel cinema italiano. Ecco quindi 3 film per conoscere e approfondire cos’è l’ ndragheta tramite il cinema:

–          Uomini d’onore di Francesco Sbano, film documentario-inchiesta sulla ‘ndrangheta in Calabria, girato fra il 2005 e il 2009 nei paesi di San Luca D’Aspromonte, Paola, Cetraro, Duisburg e Amburgo. Vi si raccontano la vita, gli ideali, le idee e la cultura della mafia calabrese.

–          L’assalto di Ricky Tognazzi, film sul fenomeno della ‘ndrangheta infiltrata al Nord. Girato fra Piemonte e Lombardia, basandosi su spunti di cronaca e interviste ad imprenditori, racconta la storia di un impresario edile (interpretato da Diego Abatantuono) che finisce nella trappola della criminalità organizzata.

–          MM Mafia Milano di Bruno Oliviero e Gianni Barbacetto. Con filmati di repertorio dell’Istituto Luce e del processo Cerberus, il film racconta come Milano sia diventata la capitale dell’ndrangheta, la sua evoluzione dallo sbarco di Cosa Nostra negli anni ’60 all’attuale infiltrazione capillare, nell’hinterland milanese, della mafia calabrese, leader nel traffico internazionale di cocaina.

Anime nere: 3 film sulla ‘ndrangheta da recuperare ultima modifica: 2014-09-17T11:50:33+00:00 da Tommaso Tronconi


Dimmi la tua!